Il cieco e il sordo

Le decisioni vengono prese conoscendo i fatti ?  

E’ una domenica mattina della calda estate francavillese, davanti al palazzo Sirena – adesso non c’è più -incontriamo un noto consigliere comunale della maggioranza che chiameremo “Dottor Jekyll”. Dopo i convenevoli, il dott. Jekyll apre il discorso esaltando il grande lavoro che sta portando avanti l’attuale amministrazione ed in particolare sull’avvenuto risanamento del bilancio comunale.

Facciamo notare al dott. Jekyll che forse non è bene informato sulla reale situazione dell’Ente: si è votata l’approvazione del bilancio preventivo 2017 nonostante l’assessore al bilancio avesse relazionato esponendo numeri negativi da far preoccupare. In particolare l’assessore al bilancio, al termine della sua relazione, ha fatto presente che: “Questo è quanto, è un bilancio segno della continuità (dei bilanci precedenti) che non offre grandissime possibilità di spesa proprio perché ci sono voci di bilancio da inserire per norma oppure derivanti da attività effettuate negli anni precedenti, come le transazioni ecc. che praticamente bloccano un attimo la possibilità di investire dell’Ente”.

Colto di sorpresa, non sapendo che pesci pigliare, il dott. Jekyll chiede lumi ad un suo collega “Mr. Hyde” sulla veridicità delle dichiarazioni dell’assessore: anche il collega afferma che non ne era a conoscenza.

A questo punto dobbiamo illustrare al nostro lettore le parti salienti del discorso, cioè i debiti che dovranno essere pagati ogni anno nei prossimi decenni, che in sostanza bloccano, come dice l’assessore, la possibilità di investire dell’Ente:

€ 1.050.000,00 per mutui;

€ 1.300.000,00 per fondo crediti di dubbia esigibilità;

€     400.000,00 per rata annua banca Ifis;

€     257.000,00 di disavanzo tecnico;

€ 8.000.000,00 da pagare in 30 anni.

Quindi, il dott. Jekyll e mr.  Hyde hanno votato il bilancio di previsione senza rendersi conto di cosa facessero … Come disse il sordo al cieco durante una battuta di caccia: il cieco, è caduto? Il sordo, hai sparato?

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Aria Nuova per Francavilla //